Calamarata acciughe tonno e asparagi di mare

La Calamarata con filetti di acciughe, tonno, asparago di mare e crumble di mandorle è un piatto preparato con le migliori materie prime siciliane. Pasta di semola di grano duro trafilata al bronzo Prime Luci Fratelli Gallo, Filetti di acciughe in olio d'oliva Castrovinci, Tonno in olio d'oliva lavorato a mano in Sicilia Pesce Azzurro. Pochi ingredienti per un piatto prelibato e gustoso.

Torna alle ricette

Calamarata con filetti di acciughe, tonno, asparago di mare e crumble di mandorle

  • Cottura: 11 min

  • Tempo: 20 min

  • Difficoltà: Facile

  • Calamarata 200 g
  • Filetti di Acciughe in olio d'oliva 50 g
  • Tonno in olio d'oliva 4 tranci
  • Finocchietto selvatico 1 cucchiaio
  • Asparagi di mare 4 asparagi per ogni piatto
  • Zafferano q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Zeste di limone q.b.
  • Olio EVO q.b
  • Brodo vegetale q.b.
  • Mollica di pane raffermo q.b.
  • Mandorle q.b.
  • Cannella q.b.
  • Liquirizia q.b.
  • Calamarata 400 g
  • Filetti di Acciughe in olio d'oliva 100 g
  • Tonno in olio d'oliva 8 tranci
  • Finocchietto selvatico 1 cucchiaio e mezzo
  • Asparagi di mare 4 asparagi per ogni piatto
  • Zafferano q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Zeste di limone q.b.
  • Olio EVO q.b
  • Brodo vegetale q.b.
  • Mollica di pane raffermo q.b.
  • Mandorle q.b.
  • Cannella q.b.
  • Liquirizia q.b.
  • Calamarata 600 g
  • Filetti di Acciughe in olio d'oliva 150 g
  • Tonno in olio d'oliva 12 tranci
  • Finocchietto selvatico 1 cucchiaio e mezzo
  • Aparagi di mare 4 asparagi per ogni piatto
  • Zafferano q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Zeste di limone q.b.
  • Olio EVO q.b
  • Brodo vegetale q.b.
  • Mollica di pane raffermo q.b.
  • Mandorle q.b.
  • Cannella q.b.
  • Liquirizia q.b.

Procedimento

1 Per preparare questo buonissimo primo dovete, per prima cosa, mettere sul fuoco la pentola con l'acqua per la pasta. Poi, mentre l'acqua si riscalda, mettete le acciughe in una padella sul fuoco con un filo d'olio l'oliva. Aggiungete il peperoncino, secondo il vostro gusto, e fate sciogliere le acciughe. Aggiungete un pò di acqua di cottura.

2Nel frattempo, preparate un pò di brodo vegetale in un pentolino a parte e usatelo per fare sciogliere lo zafferano. L'acqua della pentola sarà già in ebollizione; calate la quantità di pasta desiderata e fate cuocere per circa 11 minuti.

3Unite al condimento in padella, il finocchietto selvatico e lo zafferano precedentemente sciolto. Poi aggiungete lo zeste di limone.

4 Per preparare il crumble di mandorle, invece, dovete prendere un padellino e tostare la mollica di pane raffermo con un pò di mandorle, un filo di olio d'oliva e l'aggiunta di cannella e liquirizia.

5 La pasta a questo punto sarà cotta al dente. Scolatela e mantecatela con tutti gli altri ingredienti in padella.

6 Una volta mantecata, posizionatela sul vostro piatto aiutandovi con una pinza da cucina. Versate la parte rimasta in padella sopra. Guarnite, in ordine, con altri filetti di acciughe, crumble di mandorle, asparagi di mare e tranci di tonno in olio d'oliva. Et voilà, la vostra calamarata di acciughe, tonno e asparagi di mare e pronta per essere servita e mangiata.

Consigli dello Chef

Quando preparate piatti semplici e non molto articolati, ciò che fa la differenza sono sicuramente le materie prime utilizzate. Per garantire un sapore unico che ricordi, al solo gusto, i profumi e il gusto siciliano, mi avvalgo sempre dei migliori ingredienti. E per la preparazione di questo piatto ho scelto dei prodotti che utilizzo nelle mie cucine e che vi consiglio di provare:

Note

Io adoro i profumi dati dal limone, dalla cannella e dalla liquirizia e, per questo motivo, ho scelto questi aromi. Voi potete provare anche con altri aromi e spezie, cercate solo di bilanciare bene i sapori mantenendo sempre un equilibrio tra dolce e salato e tra agrodolce e piccante.

Ingredienti per preparare la ricetta: